Il blog di Giusè

Ciao a tutti!

Sono Giuseppe (per gli amici Giusè) e questo è il primo articolo del mio blog.

Finalmente ho deciso di mettermici di impegno e nel tempo libero condividere qualche esperienza.

Questa settimana essendo in ferie ho deciso di sistemare alcune cose in casa e giardino che dovevo fare da tempo, per esempio sistemare l’impianti di irrigazione che perde(va) , riordinare gli attrezzi in garage e tagliare la siepe di lauro che ormai stava diventando enorme e fuoricontrollo.

Ho letto un ottimo articolo sul sito centrogiardinaggio.it di recente e come consigliato dallo stesso ho utilizzato un tagliasiepi ,  anche perché manualmente sarebbe stata un’impresa davvero titanica.

Il risultato è stato soddisfacente, anche se dovrò essere più costante e farlo più spesso e non una volta all’anno.

Tutt’altro discorso per il garage: non sono riuscito a sistemare tutto in quanto ho accumulato così tanti attrezzi che mi ci vorrà almeno un altro giorno per riordinare.

Mi toccherà comprare un’altra cassetta-trolley per farci stare tutto….

Quest’estate avevo in mente di rinnovare il giardino “disegnando” una zona orto da dedicare alle colture stagionali, anche Beatrice (mia figlia) sembra d’accordo su questa idea e sarà senz’altro un’occasione per divertirsi insieme e stare un po’ più lontani da computer, tablet ecc..

Con tutta questa tecnologia spesso si dimentica il piacere delle attività più semplici come coltivare un orto, soprattutto se fatte in compagnia delle persone che si ama.

Su internet è possibile trovare mille modi di potare una siepe, piantare un ortaggio ma ben diverso è farlo con le proprie mani , sporcandosi e divertendosi allo stesso tempo e magari avere qualche risultato “ghiotto”.

Qui a Palermo c’è un tempo incredibile e ne approfitto per prendere un po’ di sole nel mio giardino appena “sistemato” .

Al prossimo post, ci “vediamo” !

Tanti saluti, Giuseppe

Advertisements